Dal momento che si cambia casa c’è perennemente un po’ di disorientamento: cambia insieme circa a noi, cambiano le stanze, la postura degli oggetti, la strada in quanto troviamo qualora usciamo dalla varco. Nel caso che dopo cambiamo addirittura metropoli cambieranno ancora le persone che incontriamo, magari il vernacolo ovvero l’accento.

Dal momento che si cambia casa c’è perennemente un po’ di disorientamento: cambia insieme circa a noi, cambiano le stanze, la postura degli oggetti, la strada in quanto troviamo qualora usciamo dalla varco. Nel caso che dopo cambiamo addirittura metropoli cambieranno ancora le persone che incontriamo, magari il vernacolo ovvero l’accento.

C’è una avvenimento cosicché non cambierà, ed è la soggetto che troviamo nello modello. Sopra di lei possiamo nondimeno pesare, ed è meglio averci un buon rapporto. Quasi un po’ sarà cambiata addirittura lei, perchè qualsivoglia varco della nostra vita lascia segni ancora interiormente di noi.

Cosa possiamo poi battezzare “casa“? Le pareti perché ci circondano? Gli oggetti cosicché riempiono le stanze? O qualunque città ci come il nostro coraggio, il nostro tenerezza, i nostri affetti?

Qualora allora conoscete uno perchГ© sta affrontando un trasloco e volete fargli un presente durante la sua mutamento dimora, perchГЁ non anteporre un spettacolo di mazza, pirografato?

Se no, come Simona, preferire un plateau da adattare, di nave, pittura per mezzo di gli acrilici, sempre recante la insegna “Home is where your heart is”

Continue reading “Dal momento che si cambia casa c’è perennemente un po’ di disorientamento: cambia insieme circa a noi, cambiano le stanze, la postura degli oggetti, la strada in quanto troviamo qualora usciamo dalla varco. Nel caso che dopo cambiamo addirittura metropoli cambieranno ancora le persone che incontriamo, magari il vernacolo ovvero l’accento.”